domenica 28 aprile 2013

Broadchurch (2013)

Da qualche tempo le serie americane hanno perso un po' dello smalto dell'età dell'oro durata almeno dieci
anni, siamo già in pieno manierismo e le sorprese sono sempre meno.

Le cose più interessanti in questa stagione sono arrivate da Francia (Les Revenants) e Inghilterra ( In the flesh, Black Mirror) . Ed inglese è questo Broadchurch:  siamo nel Dorset, in una cittadina affacciata sulla costa l'ispettore Alec Hardy ( David  Tennant) indaga sull'omicidio di un ragazzino.

Il paese è piccolo , tutti conoscono tutti e tutti in qualche modo potrebbero essere coinvolti.
Molte tematiche sono riprese da The killing, serie noir Americana remake di una produzione danese  (appunto!).

Il genere è il classico Whodunit , ovvero il giallo deduttivo, nelle otto puntante i produttori vi sfidano a capire per primi chi è stato l'assassino, io non ci sono riuscito!

Se gli date una possibilità vi assicuro che alzarsi dal divano sarà difficile, nel mio caso, complice la pioggia incessante, me la sono guardata tutta in una maratona finita a tarda notte.


4 commenti:

  1. Segno! Gli inglesi continuano a darmi ottime sorprese!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. niente di originale però merita!

      Elimina
  2. mi sono visto i primi episodi, ma per quanto fatta bene e recitata alla grande non mi ha entusiasmato del tutto. sarà che è molto simile a the killing così come ad altre serie o film con ragazzini
    scomparsi/morti...
    comunque vedrò di vedermi anche i prossimi episodi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh devo ammettere che l'originalità non è proprio il suo forte

      Elimina